lunedì 22 novembre 2010

scrappinize magazine è on line

Finalmente è on line in realtà moltissime lo sapranno già grazie alla newsletter e al gruppo su facebook ...ma mi sembrava giusto scriverlo sul mio blogguccio che, proprio per il gran lavoro dedicato alla rivista, ho trascurato moltissimo, ma io sono una fan degli inizi e quindi in corrispondenza dell'uscita della rivista ho rimesso mano al blog proponendomi di postare molto più spesso.Devo ringraziare per questo progetto che vedo finalmente realizzato tutte le ragazze che hanno partecipato Alessia (che ha corretto le bozze e ha messo la punteggiatura!!!!!!!! ) Valentina Manu Rahel ma in particolar modo Kushi alla quale si deve tutta realizzazione sia del sito che della veste grafica della rivista aiutata dal pazientissimo fidanzato che ha sopportato pure me! Grazie kushi perchè sei stata impagabile........ma tanto lo sapevo già!

venerdì 13 agosto 2010

tutorial mini album in una pagina

Rieccomi dopo una bella pausa estiva ma aggiorno con dei lavori fatti prima di partire si tratta di due albumini fatti tutti con la stessa tecnica, molto semplice, che con dei semplici tagli permette di ricavare da una sola pagina 30x30cm un delizioso mini album, in realtà si tratta di una tecnica illustrata nel primo numero di scrappin life la prima rivista italiana di scrap che realizzavamo insieme io e le mie amiche paola e francesca, spero di poter mettere presto on line i vecchi numeri. Nel frattempo ho rifatto gli step per i pdf mi sto attrezzando!








ecco step 1
partiamo dallo schema della nostra pagina 12"x12" in maniera che il lavoro risulti immediatamente più
semplice tagliamo lungo le linee continue e pieghiamo lungo quelle tratteggiate vi consiglio vivamente
di usare le misure americane perche essento un 12"x12 "non esattamente un 30x30 cm le vostre chiusure
risulterebbero imperfette, sono molto comodi anche strumenti come lo scor pal io ho usato quello di Marta Stewart





Step 2 a questo punto effettuati i tagli avremo quattro alette quatrate aveti 3" per lato
Step 3 pieghiamo lungo tutte le linee di piegatura del primo schema dalla foto vedete il lavoro dall'alto

come vedete usando una carta decorata esternamente e ad un solo fondo all'interno da più l'effetto del mini album ma volendo si possono usare entrambi i lati colorati e creare poi delle mattature.
step 4 procediamo ora alle incisioni per far passare il nastro che chiuderà il nostro mini album,
le effettueremo ai lati del quadrato centrale che sarà grande 6"x6" clacoliamo la grandezza
del nastro che intediamo usare e facciamo le due incisioni ai due lati del nostro quadrato interno.



Step 5 tagliamo due strisce di patterned e incolliamole sulle ali laterali 6"x3" le faremo larghe 3"e alte circa
2" le incolleremo solo sui bordi laterali in modo da pore infilare al loro interno due tag per il
journaling
Step 6 decoriamo la pagina centrale e aggiungiamo le nostre foto


decoriamo le nostre copertine il titolo sul retro e la parte decoraticva sul davanti dove va l'apertura e il nastro

materiali
stamp: Fairy Tale Tilda, princess tilda
patterned paper: one shetts patterned crate paper, magnolia once upon a time colletion and somebunny lovesyou papercolletion
rub on: pink paislee
letter: American craft
ribbon: scrapbookiando end maya road
punch: Martha stewart
flower: prima flowers
coloring: distress in refills end glimmer pens pentel
inkbundled sage, spun sugar, stormy sky, Victorian velvet, dusty concord, worn lipstick, antique linen, tea dye, tattered rose.

ed ecco la versione fatta per accompagnare un pensierino fatto per il suo matrimonio alla dolce Lory dalle sue Damigelle











ed ecco persino le istruzioni in inglese
Step by Step

one Album in one page
I'm going to introduce you a project to realize a mini-album using only one 12 "x12" page of cardstock or one double face paper sheet, as I've done in this case.
Step 1 Make four cuts as shown in the photo just to get four small squares 3"x3"
Step 2 at the head and two at the foot, so getting in the center a 6"X6" square.
Step 3 Fold up the whole gotten miniskirts pages toward the inside.
Step 4 Make small incisions next to the sides of the 6"x6" square as shown in the photo so to insert the ribbon that will allow you to close the mini album.
Step 5 Build some pockets for two tags that will contain the journaling of your trip.
Step 6 Make a mini layout for the greater and most representative photo of your trip,
Step 7 procede to decorate your mini album: some small pieces of paper for the sides of the photos will be enough. Stamp four 4"x6" and two 3 "x6" pieces then put some 3 "x1" tall bits of paper torn by hands of the size most proper for your photo.
Step 8 Now your mini album is ready to be decorated with your tilda-with-frog.
At the outside, two simple stripes of paper (12"x3" and 12"x1") will be the base of your decoration expected for the cover; on the back will be the minialbum title
Step 9 on the front will be your tilda accompained by a "pink taffy" glimmer mist mucked up lace, one rub-on, a bit of cloth and a little nestabilities made tag showing a sentence about travelling.


con questi lavori partecipo al chellenge

cupcakecraftchallenges
creativecardcrew
timbroscrapmania
simonsaysstampandshow
wednesdayschallenge

sabato 3 luglio 2010

tutorial glimmer mist + DT call

ed ecco a voi il mio primo tutorial dedicato alle card magnolia, riguarda l'uso dell glimmer mist per creare uno sfondo effetto pizzo per questo occorrerà usare:
  1. cartoncino bianco
  2. glimmer mist del colore che preferite
  3. carta assorbente....non è necessario che sia di hello kitty
  4. e il brayer che è quello strumento di gomma dura che somiglia al rotolo per incollare i parati in realtà sa lo trovate più lungo è più comodo

ovviamente questa tecnica non l'ho inventata io ma ce l'ha spiegata durante la sua splendida classe Wendy Seger la creatrice dei glimmer mist che quest'anno al Pacs 2010 ci ha spiegato 30 modi di utilizzare questo prodotto vi assicuro è stato una classe entusiasmante ogni utilizzo veniva conservato in un'apposita scheda di un raccoglitore dove ogni volta possiamo ritrovare le nozioni apprese e farci venire nuove ispirazioni per i nostri lavori grazie Wendy sei un mito!

mi ha anche firmato il mitico grembiulino con l'angioletto!!!!!
step 1 : preparate il vostro cartoncino bianco (preparatene un pezzo più grande rispetto a quello della cart che poi taglierete) e copritelo col pizzo.

piccolo trucco fermate il pizzo ai lati così che il lavoro stia fermo durante i successivi step




step 2 spruzzate il glimmer mist che in questo caso deve essere usato come un aerografo quindi il vostro polso dovrà muoversì molto velocemente da destra a sinistra finchè non avrà coperto l'intera superfice poi sempre con questi veloci movimenti strato su strato vi fermerete alla saturazione di colore che più vi soddisfa.



piccolo trucco: prima di inziare a sprizzare aggitate orizzontalmente il vostro glimmer tenendolo per il beccuccio mai agitarlo su/giù si ostruirebbe l'erogatore con il glitter contenuto nella boccetta mentre il movimento ondulatorio permette la risalita e la miscelazione del glitter con la parte liquida senza ostrire, date due spruzzate su un foglio di prova quando vedete che non gocciola o non fa fatica a fare uno spruzzo continuo siete pronte a questo tipo di lavoro.



step 3 a questo punto prendete un foglio di carta assorbente e fate in modo che copra interamente il vostro lavoro e passate il rullo sull'intara superfice in modo che assorba il glimmer in eccesso.

piccolo trucco: più siete veloci nell'attuare questa operazione più il tratto che otterrete una volta tolta la maschera sarà definito anche nei dettagli, mentre se volete un effetto più aquarellato aspettate un pochino prima di passare a questo step, ovviamente il mio consiglio è di sperimentare i vari effetti!


io il mio cartoncino che vedete qui sotto

l'ho utilizzato per realizzare questa easel card


La tilda l'ho colorata con i refil del distress e qualche accento con le penne glitter che danno luminosità mi dispiace che non si veda l'effetto glitter dello sfondo glimmer!

Con questa card partecipo ai challenge di : stampavie and more tema sparkling
creative card crew tema easel card
timbroscrapmania : tema estate...
la mia è sogno di una notte di mezza estate
aggiungo anche le card magnolia fatte fin ora visto che vorrei partecipare alla dt call di TRULY SCRUMPTIOUS DT CALL
CreativeCardCrew DT CALL




domenica 13 giugno 2010

primo post magnolia








mi sento un pò emozionata come quando comincia ogni nuova avventura di solito non inizio mai nulla in estate preferisco l'autunno per i nuovi inizi oppure la primavera ed invece questo nuovo blog nasce con l'esplosione del caldo devo ringraziare come sempre la mia insostituibile "amica" Kushi che mi ha aiutata, visto la mia totale imbranataggine a realizzare questo nuovo blog sono conntenta di aver realizzato da sola anche l'header certo è uno scrap digitale un pò maccheronico ma mi sono divertita un sacco a realizzarla.
Non ho creato questo blog solo perchè sia una vetrina di lavori magnolia ma propio perchè diventi un posticino dove raccogliere materiali e idee che riguardano questa mia passione, link chiacchiere nuovi incontri recensionsioni insomma quello che ho un pò sempre fatto per lo scrap comincio subito partecipando ad un challenge che è quello di timboscrapmania in realtà il lavoro ha vinto il primo premio di una delle sfida del PACS ma non l'avevo mai pubblicata in rete e la protagonista non era una pupazzina magnolia ma la mia bimba ora ci sono lei e la princess magnolia che si tengono compagnia in questo magico mondo creato con la scatola di una delle sue tutine hellokittose alterata, trasformata in un piccolo mondo di alice così ricorderà che quando ha compito un anno nel mondo impazzava la moda di alice nel paese delle meraviglie.
Sul mio blog scrapposo troverete un blog candy per festeggiare la nascita di questo nuovo blog ovviamente siete tutte invitate a partecipare quando si tratta di blog candy è sempre una festa.

Intanto comincio a segnalarvi tre preziosissimi link per chi come me si avvicina al mondo magnolia e sono quello di Barbara Ba

che è la mia mentore e mi ha spalancato il le porte di questo meraviglioso mondo, sul suo blog trovate un video F O N D A M E N T A L E

se poi al video accostate le spiegazioni della mia adorata Fiore

in questo suo post allora il gioco è fatto, infine vi segnalo il blog di Serena che è la nostra italiana nel Dt Magnolia conosco Serena grazie allo scrap da qualche anno e so quanto ci sa fare con i timbri non è stata una sorpresa trovarla nel Dt a far valere il tricolore.